ULTIME NOTIZIE

 

 

 


Da quest’anno agli esami di Stato sarà introdotto un bonus maturità rapportato in percentili da spendere nei corsi di laurea a numero programmato.

Questo punteggio sarà attribuito esclusivamente ai candidati che hanno ottenuto un voto di maturità almeno pari a 80/100, rapportato alla distribuzione in percentili dei voti ottenuti dagli studenti che hanno conseguito la maturità nella stessa scuola nell’anno scolastico 2011/12.
Continua a leggere 


Ma c'è anche chi non la pensa così infatti in quest'altro articolo:

UNIVERSITÀ A NUMERO CHIUSO, LA LEGA INSISTE: IL "BONUS" È UN BLUFF E VA CANCELLATO

Dopo aver preso una posizione netta qualche settimana fa contro il ‘bonus maturità’ per l’accesso alle università a numero chiuso, Mario Pittoni, capogruppo uscente della Lega Nord in commissione istruzione del Senato, è pronto a chiedere al Miur la sospensione del provvedimento. Secondo l’ex senatore,  “penalizzerebbe gli studenti settentrionali nell’accesso ai corsi universitari a numero chiuso”. Ma non solo: contattato telefonicamente, Pittoni ci spiega che “questo bonus va certamente cancellato, perché anziché introdurre maggiore omogeneità di valutazione ne riduce la portata. Applicando i percentili, infatti, gli studenti più bravi, concentrati in determinate scuola, verranno penalizzati. Mentre quelli meno preparati, frequentanti istituti non certo di primo livello, potranno ricevere un punteggio maggiore”.

Continua a leggere

 

Contatti Comitato Genitori JdP

Login/iscrizione

statistiche

Visite agli articoli
501538

newsletter

Iscriviti al sito per ricevere la Newsletter ed accedere ad altri servizi