ULTIME NOTIZIE

 

 

 

   

 

Quando in una delle nostre riunioni serali di gennaio, abbiamo pensato ad una personalità che potesse trasmettere entusiasmo e gioia di vivere ai nostri figli e alle generazioni che verranno, qualcuno ha fatto il nome di SAMMY BASSO. Ci siamo accodati con numerosi “sì”, “è una bella idea”, e subito abbiamo cominciato a selezionare la foto che più lo rappresentasse per il nostro Progetto Cartelloni. Abbiam scelto il suo più bel sorriso, sfoggiato durante il memorabile viaggio sulla Route 66, ed una frase che sintetizza la sua forza interiore: “Ogni occasione per essere felice dovrebbe essere accolta con tutto l’entusiasmo che abbiamo in corpo”. Così ci è sembrato naturale, in una bellissima mattina di febbraio, invitare Sammy, nella sua vecchia scuola “J. Da Ponte”, per fargli vedere il nostro lavoro ed arricchirlo con un suo autografo, prima di appenderlo in bella mostra nei corridoi.

Eravamo nell’atrio, un gruppo di genitori, la dirigente scolastica, il personale amministrativo, alcuni dei docenti che hanno accompagnato Sammy durante i cinque anni del liceo. E lui non si è smentito: puntuale, sorridente, con quella timidezza che scompare appena rompe il ghiaccio e comincia a parlare. E’ stata una piccola-grande festa: la sua battaglia contro la progeria, è diventata la battaglia di tutti, la sua forza e determinazione un esempio per superare i momenti bui di ognuno di noi.

Così, abbiamo fatto delle foto per immortalare l’evento, tra uno scatto e un altro ci ha aggiornati sui suoi impegnativi studi di fisica presso l’Università di Padova, senza mai perdere il suo spiccato senso dell’humor.

Quando finalmente il cartellone con il suo viso, pieno di luce, e con il meraviglioso cappello americano, è stato posizionato vicino a quello di Maria Teresa di Calcutta, Aung San Suu Kyi, Jhon Lennon, lui ci ha detto, quasi sottovoce: “E’ una bella responsabilità, spero di esserne all’altezza”.

 

Michela Ciuffreda

 

 

 

 

 

Contatti Comitato Genitori JdP

Login/iscrizione

statistiche

Visite agli articoli
445816

newsletter

Iscriviti al sito per ricevere la Newsletter ed accedere ad altri servizi